mercoledì 12 dicembre 2012

Santa Lucia ....

La notte del 12 dicembre è sicuramente la più emozionante per tanti bambini .... la mia bimba è ormai una signorinella, ma questa sera sia io che lei volevamo gustarci ancora quelle piacevolissime sensazioni di attesa, curiosità e, perchè no, anche un pò di timore ..... Adesso che sono qui da sola a scrivere mi si stringe il cuore pensando agli anni passati quando era una cucciolina e nascondeva il viso tra i miei capelli per paura che Santa Lucia potesse vederla ancora sveglia. Come passa veloce il tempo, guardo indietro e mi accorgo di quante cose mi siano sfuggite ..... cose che non ritorneranno. Sarò un'inguaribile romantica, ma questa sera, come ho fatto negli anni passati, ho aspettato che si addormentasse e ho rifatto gli stessi gesti, gli stessi preparativi ..... mettendo la sveglia alle 06:00 anche se sò che non servirà come non è mai servita prima. La mattina del 13 dicembre è l'unica mattina in cui i bimbi saltano giù dal letto all'alba senza essere chiamati! E adesso aspetto che arrivi domani ......

2 commenti:

  1. Rossella, condivido appieno i tuoi sentimenti. Adoro questa giornata, mi tornatno in mente tanti bellissimi ricordi. Io non ho bambini, ma uno scambio di regali con i miei genitori lo continuo a fare. E' un modo per ricordare e sentire le stesse emozioni di tanti tanti anni fa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, è importante continuare a tenere vivi i ricordi. Sono importanti, parte di noi, e ci hanno fatto diventare quello che siamo oggi.

      Elimina

Commenti perlinosi