lunedì 15 aprile 2013

Una giornata di sport

Non fatevi ingannare dal titolo, non sono io la sportiva. Ieri sono andata a Milano per la prima gara ufficiale di nuoto sincronizzato di mia figlia. Sarà stata la temperatura fuori, sarà stata la temperatura dentro, sarà sicuramente stata la mia emozione .... ma credo di aver perso un paio di chili soltanto a guardare!
Che bello vedere tante ragazzine metterci anima e corpo per raggiungere un sogno, i primissimi scalini per arrivare in alto. Ci sarà chi riuscirà ad arrivare in cima, altre si fermeranno prima .... però sono belle esperienze che ti fanno crescere. Quando è entrata in acqua avevo il cuore in gola .... ma si può???? Alla fine ha acquisito sia la prima che la seconda stella. Che soddisfazione!
Certo queste gare sono le più facili, da adesso in poi si inizia a fare sul serio. Gli allenamenti aumentano, l'impegno cresce. Non sò dove arriverà e fino a quando vorrà fare questo sport, ma ho visto un bell'ambiente, le allenatrici sono delle professioniste e il gruppo è ben affiatato. E poi lo sport, di qualsiasi tipo, fa sempre bene, al corpo e alla mente.
Vi dico che ieri sera sono arrivata a casa stanca morta .... mi figlia saltellava di qua e di là, mentre io mi trascinavo sperando di arrivare prima possibile al letto. Sarà l'età!

4 commenti:

  1. Un BRAVISSIMA alla tua ragazza perchè se lo merita tantissimo e chi segue il nuoto sincronizzata sa quanta fatica e quanto impegno ci vuole.
    A te mamma dolcissima un abbraccio fortissimo

    RispondiElimina
  2. Tanti complimenti alla tua fanciulla, ti capisco benissimo, la mia fa gare di equitazione e chi mi vede in quel momento non capisce se sono sana di mente. Siamo mamme, che amano le proprie creature, è normale, anche perchè sappiamo i sacrifici che ci sono dietro a queste gare e la fatica che fanno loro con tanto entusiasmo. Brave a tutte e due.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione ... la fatica che c'è dietro la capiamo solo noi. Grazie per le tue parole

      Elimina

Commenti perlinosi